EMPORI SOLIDALI- Progetto Case Zanardi

COS'E'

Sul territorio  egionali sono distribuiti 20 empori solidali. Si tratta di punti di distribuzione al dettaglio completamente gratuiti e realizzati per sostenere le persone in difficoltà attraverso l’aiuto alimentare e l’accompagnamento relazionale. Sul totale degli empori presenti nelle città dell'Emilia-Romagna 12 risultano già attivi, 5 sono in fase d'avvio e 3 sono in fase di progettazione.

Gazie alle risorse messe a disposizione dal Comune di Bologna nel 2013 attraverso il fondo anticrisi e alle iniziative di “solidarietà creativa” della rete Case Zanardi, a partire dal 2014 sono stati attivati cantieri di utilità comune, laboratori di riuso e riciclo, orti e vivai urbani, percorsi di informazione e formazione, tirocini e inserimenti lavorativi, oltre ad alcuni punti di raccolta e smistamento di generi alimentari. Si tratta dei cosiddetti market solidali, situati in via Capo di Lucca (“Emporio Solidale”); via Abba (“Emporio Solidale”);  via Agucchi (nell’ambito del progetto “A Pescarola”); via Barozzi (“Banco di solidarietà”).

A CHI E' RIVOLTO

Persone in situazione di disagio economico sociale

DOVE

I market solidali, sono situati:

  • via Capo di Lucca (“Emporio Solidale”); martedi dalle 10 alle 12, giovedi dalle 15.30 alle 17.30 e sabato dalle 10 alle 12
  • via Abba (“Emporio Solidale”); su appuntamento
  • via Agucchi (nell’ambito del progetto “A Pescarola”) in fase di attivazione
  • via Barozzi (“Banco di solidarietà”) in fase di attivazione

 

INFORMAZIONI UTILI

Al momento sono due i market attivi: il primo, in via Capo di Lucca 37, è stato realizzato da VolaBO – Centro Servizi per il volontariato della provincia di Bologna, Legacoop Bologna e Forum Terzo Settore provinciale in collaborazione con l’Istituzione per l’inclusione sociale don Serra Zanetti.L'emporio di Capo di Lucca è il più grande per dimensioni e serve la maggior parte dei quartieri della città: San Vitale, Navile, San Donato, Reno, Borgo Panigale, Saragozza e Porto.
Per maggiori informazioni sull'Emporio di via Capo di Lucca: emporiosocialebologna@gmail.com.
Il secondo market, di dimensioni più ridotte, è gestito da associazione Mondo Donna e cooperativa Open Group insieme ai promotori dell’emporio di Capo di Lucca; situato in via Abba 28, il centro si rivolge esclusivamente agli abitanti dei quartieri Savena e Santo Stefano .

sito: empori solidali

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina