Consultori familiari pubblici

CHE COS'È
Il Servizio Salute Donna (Consultorio Familiare) è un punto di riferimento per la salute sessuale, relazionale e riproduttiva del singolo, della coppia e della famiglia, attraverso interventi sanitari e socio-sanitari.
COSA OFFRE
Sono attivi dei percorsi specifici:
Percorso Ginecologico
- visita ginecologica
- visita per contraccezione
- ecografia ginecologica
- colposcopia
- tampone vaginale
- colloqui sessuologici
- prevenzione del carcinoma del collo dell’utero (PAP-TEST)
- rieducazione pavimento pelvico
- applicazione legge 194/78
Percorso Nascita
- visita ostetrica (gravidanze a basso/medio rischio)
- ecografia ostetrica
- corsi gratuiti di accompagnamento alla nascita
- sostegno allattamento al seno
- ambulatorio per il sostegno al puerperio
- sostegno al puerperio sia telefonico che domiciliare
- informazioni per l’adesione al progetto “Donazione Sangue Cordonale”
Percorso Menopausa
- colloquio e visita ginecologica
- visita senologica
- ecografia ginecologica
RIVOLTO A
Ai futuri genitori, agli adolescenti, alle giovani ragazze e i ragazzi, alle donne nelle varie fase di età.
DOVE ANDARE
Per le prenotazioni di:
- visita ginecologica
- visita per menopausa
- visita per contraccezione
- tampone vaginale
- PAP-TEST a libero accesso
Per i Comuni di CENTO, MIRABELLO e SANT’AGOSTINO rivolgersi a:
- Sportello Unico (CUP)
- Farmacie abilitate CUP
- Numero Verde Aziendale 800 532 000
- Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE)
Per le prenotazioni di:
-visite ostetrica
-visita per applicazione L.194/78
-corso di accompagnamento alla nascita
-sostegno allattamento al seno
-colloqui sessuologici
-contraccezione d’emergenza
telefonare al consultorio più vicino.
Per i Comuni di CENTO, MIRABELLO e SANT’AGOSTINO rivolgersi a:
Servizio Salute Donna (Consultorio Familiare)
via Cremonino, 18 - Cento (FE).
dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 13:30.
Tel. 051 683 8431.
INFORMAZIONI UTILI: 
Le prime visite ostetriche e ginecologiche (non urgenti) possono essere prenotate senza l’obbligo della ricetta medica; il costo dell’eventuale ticket viene comunicato al momento della prenotazione.
La donna in gravidanza fisiologica a basso rischio è esente dal pagamento del ticket per la sola visita ostetrica e per le prestazioni specialistiche previste dal Servizio Sanitario Nazionale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/12/01 09:00:00 GMT+2 ultima modifica 2017-12-01T11:25:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina