Sito a cura dei Centri per le Famiglie della regione Emilia-Romagna

Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Tu sei qui: Home Parma Scuola e servizi educativi per l'infanzia Doposcuola Dislessia: doposcuola per ragazzi con disturbi di apprendimento - 2011

Dislessia: doposcuola per ragazzi con disturbi di apprendimento - 2011

presso l’ Istituto Comprensivo Albertelli-Newton, via Newton, 16 - Parma - PR
Telefono:
338.1086219 ore pomeridiane

DOVE e QUANDO
Gli incontri si terranno il lunedì e il venerdì dalle 14,30 alle 16,30 presso l’ Istituto Comprensivo Albertelli-Newton, via Newton, 16

 

La sezione di Parma dell’Associazione Italiana Dislessia organizza degli incontri di sostegno ai compiti scolastici uper i ragazzi con disturbi di apprendimento di scuola secondaria di 1° grado
Il doposcuola è coordinato e tenuto da Angela Catalfano e Francesca Ferrari Pellegrini, psicologhe, socie AID, esperte in disturbi di apprendimento.
Il progetto svolge un tutoraggio dei ragazzi dislessici nello svolgimento dei compiti scolastici, con la possibilità di avvalersi di computer per l’utilizzo di software specifici, e di attuare un percorso mirato sulla base delle necessità individuali. Il percorso è finalizzato a rendere sempre più autonomi i ragazzi, mettendo a disposizione gli strumenti a loro più adeguati a rinforzare la loro autostima, offrendo momenti di confronto e scambio con persone che hanno la stessa difficoltà.
Vengono inoltre effettuati colloqui con insegnanti dei ragazzi seguiti, al fine di  creare situazioni di confronto metodologico e rapporti di cooperazione nei percorsi di apprendimento individuali, oltre a colloqui con le famiglie per monitorare il lavoro svolto, operare su possibili criticità e confrontarsi sui punti di forza per la loro implementazione.
Questo progetto, organizzato dalla sezione di Parma Aid, è stato reso possibile grazie alla collaborazione dell’ I.C. Albertelli Newton, che concede gratuitamente all’Associazione i locali, e alla Fondazione Cariparma che con il suo contributo permette di abbassare il costo della retta di frequenza per le famiglie.  

Data ultimo aggiornamento:
14/03/2011
Azioni sul documento
Strumenti personali