Progetto Rivivere

COS'E':
Servizio di sostegno a chi deve fronteggiare lutti naturali o traumatici, aiuto per genitori e familiari che devono affrontare il tema della morte con bambini/e.

RIVOLTO A:
Adulti e minori in lutto: a chi sta perdendo o ha perso una persona cara con l'obiettivo di valutare il processo del lutto per prevenirne i fattori di distorsione, ritardo e blocco.
Ci si può rivolgere al servizio sia individualmente che con la propria famiglia.
Inoltre i colloqui per consulenze possono essere richiesti anche da chi lavora in ambito socio-sanitario (insegnanti, assistenti sociali, medici..) e da tutti i professionisti che hanno necessità di confrontarsi sul tema del lutto.

COME:
Attraverso colloqui settimanali della durata di un' ora si individuano i bisogni specifici degli individui/famiglie in lutto per progettarne e avviarne il superamento.
L'obiettivo del lavoro con i bambini in lutto è quello di aiutare loro e le loro famiglie durante le fasi più critiche del cordoglio allo scopo di migliorare la capacità di recupero di ognuno e prevenire gli effetti a breve e a lungo termine (scarso rendimento scolastico, difficoltà effettive...).

INFORMAZIONI UTILI:
Il servizio è svolto dalla dott.ssa Claudia Melandri, psicologa-psicoterapeuta, esperta nella tematica del lutto, coordinata e supervisionata dal Servizio di aiuto psicologico per le situazioni di crisi, separazione e lutto (Dipartimento di Psicologia, Università di Bologna).
Chi accede al servizio paga una tessera associativa di € 40,00 all'Associazione Rivivere - Rete nazionale per l'aiuto globale nelle situazioni di crisi  ed avrà diritto a 7 incontri gratuiti.
La sede nazionale dell'Associazione è a Bologna. in via Ercolani, 3
Sito web: www.clinicacrisi.it


QUANDO:
Su appuntamento telefonando al Centro per le famiglie
via S. Giovanni Bosco, 1 (2° piano) - Faenza
Tel. 0546 691816/71/73
Email: centro.famiglie@romagnafaentina.it

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina