Patente AM

RIVOLTO A
Ragazzi di 14 anni compiuti.

COS'E'
Dal 19 gennaio 2013 non ci sarà più il Certificato di Idoneità alla Guida del Ciclomotore, ma una patente vera e propria, la Patente AM, come stabilisce il Decreto legislativo 18/4/2011 n. 59. La nuova direttiva comunitaria fissa l’età minima per il conseguimento della patente AM a 16 anni. Tuttavia, i singoli stati hanno la facoltà di abbassare questo limite a 14, come in Italia. La nuova patente avrà validità anche all'estero quindi chi la conseguirà dovrà rispettare i limiti d'età, previsti in quel determinato paese, prima di poter guidare.  
Per il conseguimento della patente sarà necessario aver superato un esame con prova pratica di guida, oltre a quello teorico già previsto. L'esame potrà essere preparato da privatista o presso le autoscuole, pertanto non verranno più organizzati i corsi presso le scuole secondarie di primo grado.
Il patentino conseguito prima dell'entrata in vigore della nuova normativa avrà validità a tutti gli effetti.

ULTERIORI INFORMAZIONI
Motorizzazione Civile, Via Maestri del Lavoro n. 10, tel. 0523.593322, fax 0523.592146, email direzione_uppc@infrastrutturetrasporti.it, dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 11.30.
Per ulteriori informazioni cliccare qui.

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/11/18 01:00:00 GMT+2 ultima modifica 2017-06-21T18:03:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina