Centro per le Famiglie

CHE COS’E’:

é un servizio territoriale rivolto a tutte le famiglie che attraversano diverse fasi evolutive (creazione della coppia, nascita e crescita dei figli), finalizzato a prendersi cura delle relazioni che si stabiliscono all’interno del nucleo familiare e tra il nucleo e il contesto in cui è inserito, con particolare attenzione a eventi critici della vita familiare.

Il Centro svolge attività di informazione sulle opportunità che il territorio offre ai bambini e alle famiglie, di sostegno alle competenze genitoriali, di promozione e sviluppo delle reti familiari. Il tutto in un’ottica di prevenzione del disagio familiare e dell’età evolutiva.

Il Centro per le Famiglie si avvale di un’equipe di psicologi-psicoterapeuti che supervisiona tutte le attività proposte.

I colloqui sono gratuiti e hanno una durata limitata nel tempo.

RIVOLTO A:

singoli, coppie, genitori.

DOVE ANDARE:

SEDE DI SORBARA DI BOMPORTO

piazza dei Tigli, 9    tel  348 5 294 578

ORARI: martedì 8.30-13.30 e 14-17; mercoledì 8.30-13.30 e 16-17; venerdì 9.30-13.30.

SEDE DI NONANTOLA

(c/o Ludoteca) piazza della Liberazione, 22  (ingresso anche da via S. Rocco, 11)  tel 059 896 539

ORARI: mercoledì 9.30-11.30; venerdì 14-18; sabato 9-13.

email: segreteria@centrofamiglieunionedelsorbara.it

www.centrofamiglieunionedelsorbara.it

COSA OFFRE:

informazione: è attivo uno sportello informativo e di ascolto che ha l’obiettivo di far conoscere le attività del Centro e di orientare le persone alle risorse e opportunità disponibili sul territorio;

consulenza: è uno spazio di ascolto e sostegno che, attraverso l’aiuto di professionisti, offre supporto alle famiglie o alle singole persone in momenti di particolare criticità o di cambiamento;

mediazione familiare: è un percorso di aiuto alla famiglia durante e dopo la separazione, si propone di accompagnare le persone nel passaggio dalla coppia convivente alla coppia genitoriale. La finalità è quella di costruire nuove modalità comunicative e relazionali volte al benessere dei figli;

mediazione interculturale: è un intervento finalizzato ad assistere e facilitare l’inserimento dell’utente straniero nel contesto territoriale, svolgendo un’attività di raccordo tra la persona e la rete dei servizi presenti;

formazione: il Centro si propone di organizzare corsi, incontri, seminari, gruppi di aiuto e mutuo aiuto, laboratori tematici strutturati in base alle esigenze del territorio e finalizzati a promuovere occasioni di confronto e condivisione su argomenti legati alla famiglia.

 

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/17 12:50:00 GMT+2 ultima modifica 2019-07-17T12:47:44+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina