Bonus Mamma Domani - Premio alla Nascita

CHE COS’E’:

è un beneficio economico di 800 euro erogato per ogni figlio nato, adottato o in affidamento preadottivo a partire dal 1° gennaio 2017.

Non sono previsti limiti di reddito per presentare la domanda e il Bonus viene corrisposto dall’INPS in un’unica soluzione su domanda della gestante (a partire dal compimento del settimo mese di gravidanza) oppure della madre del minore nato, adottato o in affido preadottivo.

RIVOLTO A:

tutte le mamme residenti in Italia, cittadine italiane o comunitarie,  cittadine non comunitarie in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo oppure di una delle carte di soggiorno per familiari di cittadini UE.

COSA OCCORRE:

La domanda va presentata dalla mamma dopo il compimento del settimo mese di gravidanza e comunque, improrogabilmente entro un anno dalla nascita, o adozione o affido preadottivo

La domanda va corredata della certificazione sanitaria rilasciata dal medico specialista del Servizio Sanitario Nazionale, attestante la data presunta del parto. Se la domanda è presentata in relazione al parto la madre dovrà autocertificare nella domanda la data del parto e le generalità del bambino.
In caso di adozione o affidamento preadottivo riportare nella domanda gli elementi che consentano all'Inps il reperimento del provvedimento stesso (sezione del tribunale, la data del deposito in cancelleria ed il relativo numero). Oppure è possibile allegare copia digitalizzata del provvedimento o della dichiarazione sostitutiva dell'autorizzazione stesso al fine di consentire l'individuazione dei citati elementi.
In caso di cittadina non comunitaria, riportare nella domanda gli elementi identificativi che consentano la verifica del titolo di soggiorno.

DOVE ANDARE:

la domanda va presentata all’INPS esclusivamente in via telematica mediante una delle seguenti modalità

 

 

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina