NEUROPSICHIATRIA DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA - AUSL

COS'E'

La Struttura Operativa Complessa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e Adolescenza si occupa della diagnosi, cura e riabilitazione di minori da 0 a 18 anni con disturbi di apprendimento, di linguaggio, intellettivi, neuromotori, affettivo-relazionali nell’infanzia e nell’adolescenza, di comportamento, autismo e disturbi dello spettro autistico.

RIVOLTO A
Le unità operative di NeuroPsichiatria dell’Infanzia e Adolescenza svolgono attività di carattere preventivo, diagnostico, terapeutico e riabilitativo nel campo dei disturbi psicopatologici, neurologici, neuropsicologici, dei deficit neuromotori e sensoriali per le persone fino ai 18 anni.

DOVE ANDARE

L’accesso al servizio avviene con prenotazione CUP, presentando l’impegnativa del pediatra o del medico di medicina generale.

INFORMAZIONI UTILI

La prestazione è soggetta al pagamento del ticket.Il colloquio con la famiglia, la visita e il percorso diagnostico vengono effettuati da medici e/o psicologi.Al primo incontro possono seguire sedute di valutazione e osservazione del minore per completare il percorso diagnostico. Quando necessario, al percorso diagnostico collaborano terapisti e/o educatori per le rispettive competenze.Nell’incontro conclusivo di restituzione viene comunicata alla famiglia la diagnosi, valutata insieme la necessità di una presa in carico e discusso il progetto terapeutico personalizzato che può prevedere uno o più interventi di riabilitazione.

Brochure (pdf, 800.51 KB)

     

      Valuta il sito

      Non hai trovato quello che cerchi ?

      Piè di pagina