Coronavirus. Da Biblioteca di Riccione letture on line per più piccoli

Una al giorno a cura delle volontarie

La passione per la lettura non può fermarsi per colpa dell'emergenza coronavirus. Così entra direttamente in casa attraverso la rete e i social. La Biblioteca comunale di Riccione non ha voluto rinunciare al suo progetto di letture animate realizzate dalle lettrici volontarie. Venerdì scorso era in programma l'inizio di un nuovo ciclo di appuntamenti rivolto ai bambini, così le volontarie lettrici hanno pubblicato sulla pagina Facebook della Biblioteca il primo video con l'hashtag #ioLEGGOacasa.

Ogni giorno ne verrà pubblicato uno nuovo con una storia scelta e raccontata da Cinzia, Clementina, Heleana, Lara, Luisa, Mary, Raffaella, Rosella, Serena, Silvia e Stefania, le lettrici. Verranno pubblicate anche delle letture rivolte ad un pubblico più adulto e con l'hashtag #qualcosadinoi alcuni testi di autori locali.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/17 09:29:06 GMT+1 ultima modifica 2020-03-17T09:29:06+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina