Al nido con la regione

La Regione Emilia Romagna ha approvato una misura di sostegno economico alle famiglie per l'abbattimento delle rette di frequenza ai servizi educativi per la prima infanzia.

La Giunta della regione Emilia Romagna ha approvato in data 29 luglio 2019 una nuova misura sperimentale di sostegno economico alle famiglie per abbattere i costi delle rette di frequenza ai servizi educativi per la prima infanzia per l'anno educativo 2019/2020.
La misura riguarda i servizi educativi per la prima infanzia pubblici (gestione diretta o indiretta) o servizi privati, solo se convenzionati con i Comuni/Unioni di Comuni.

La riduzione delle rette interesserà i nuclei familiari con un Isee massimo di 26 mila euro.

Ai Comuni sede di servizi sarà assegnato un budget finanziario determinato sulla base del numero dei bambini iscritti nell’anno 2017-2018. Potranno usufruire delle risorse soltanto i Comuni che entro il 16 settembre 2019 faranno richiesta di finanziamento alla Regione, accompagnata da un impegno formale di utilizzo delle risorse esclusivamente per l’abbattimento delle rette di frequenza.

Decidere come articolare concretamente l’abbattimento delle rette spetterà ai Comuni.

Per informazioni:

https://www.regione.emilia-romagna.it/alnidoconlaregione

https://sociale.regione.emilia-romagna.it/

Manifesto della campagna (pdf, 2.0 MB)

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina