Il Controllo di Vicinato

CHE COS’E’:

prevede l’auto-organizzazione tra vicini per controllare l’area intorno alle proprie abitazioni.

La collaborazione e la fiducia tra vicini sono fondamentali perché si instauri un clima di sicurezza che sarà percepito da tutti i residenti e particolarmente dalle fasce più vulnerabili, come anziani e bambini.

Il senso di vicinanza, unito alla certezza che i nostri vicini non resteranno chiusi in casa di fronte ad un’emergenza, trasmette un forte senso di appartenenza e di sicurezza, rafforzando i legami tra i membri della comunità.

RIVOLTO A:

a tutti i cittadini residenti nei territori dei Comuni dell’Unione del Sorbara.

COSA OCCORRE:

si chiede:

-       di prestare maggiore attenzione a chi passa per le nostre strade e alle situazioni anomale che si notano (cane che abbaia, allarme che suona, auto in lento movimento..);

-       di parlare un po’ di più con i vicini, come si faceva una volta;

-       di aumentare un sano senso civico rivolto ad un benessere comune e una maggiore fiducia nell’intervento delle Forze dell’Ordine;

-       di costituire un gruppo di messaggistica istantanea su piattaforma WhatsApp per tenere in comunicazione i componenti con il proprio coordinatore del gruppo

NON si chiede:

-       di fare eroismi;

-       di catturare ladri;

-       di organizzare ronde o pattugliamenti.

DOVE ANDARE:

FAC-SIMILI di moduli di adesione:

- modello raccolta nominativi

- costituzione gruppi

INFORMAZIONI UTILI:

in ogni caso  per fare segnalazioni rivolgersi a:

-       CARABINIERI 112

-       POLIZIA           113

-       POLIZIA MUNICIPALE:

      presidio di Nonantola 329 6 509 952

      presidio di Bastiglia, Bomporto e Ravarino 348 7 050 635

per informazioni: polizia.municipale@comune.nonantola.mo.it

                            poliziamunicipale@unionedelsorbara.mo.it

 

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina