Astensione dal lavoro

RIVOLTO A:
Le future mamme lavoratrici dipendenti, autonome e titolari di contratti atipici (iscritte alla gestione separata dell'INPS).

 CHE COS'E':

Il congedo di maternità è il periodo di astensione obbligatoria dal lavoro riconosciuto alla lavoratrice durante il periodo di gravidanza e puerperio.

La madre ha diritto all'astensione obbligatoria dal lavoro nei due mesi precedenti alla data presunta del parto e nei tre mesi successivi alla data effettiva del parto, oppure può scegliere di effettuare un mese di astensione prima del parto e quattro dopo il parto stesso.

In caso di parto prematuro si tiene conto del periodo di astensione non goduto.

In caso di adozione o affidamento preadottivo, nazionale e internazionale di minore, di cui alla legge 184/1983 il congedo di maternità spettante è di 5 mesi, mentre in caso di affidamento non preadottivo il congedo spetta per un periodo di 3 mesi da fruire, anche in modo frazionato, entro l’arco temporale di 5 mesi dalla data di affidamento del minore.

COSA OCCORRE:
Per poter usufruire del congedo per matenità occorre presentare al proprio datore di lavoro un certificato medico attestante la gravidanza e recante l'indicazione della data presunta del parto.
Per poter usufruire della facoltà di astenersi dal lavoro un mese prima e quattro dopo il parto occorre produrre un certificato del ginecologo o del medico specialista del Servizio Sanitario Nazionale o con esso convenzionato e del medico competente ai fini della prevenzione e tutela della salute nei luoghi di lavoro attestante la compatibilità della gravidanza con il proseguimento dell'attività lavorativa fino al termine dell'ottavo mese.

DOVE ANDARE:

La domanda di maternità (o paternità) deve essere presentata all’Inps telematicamente mediante una delle seguenti modalità:

  • WEB – servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN dispositivo attraverso il portale dell’Istituto (www.inps.it - Servizi on line);

  • Contact Center integrato – n. 803164 gratuito da rete fissa o n. 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico;

  • Patronati, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

Sede INPS di Lugo - Piazzale Enzo Ferrari, 1 - Tel. 0545 901811

Email
Pec

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/08/11 14:26:35 GMT+1 ultima modifica 2017-12-18T11:56:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina