Assegnazione di alloggio di edilizia residenziale pubblica - case popolari. assegnazione alloggi erp

RIVOLTO A:
Alle famiglie che si trovano in difficoltà economica e non possiedono un'abitazione. Queste possono richiedere di essere inserite nella graduatoria per l'assegnazione degli alloggi di edilizia popolare.

DOVE ANDARE:
Dal 1° gennaio 2014 per informazioni e pratiche relative alle case popolari i cittadini dovranno fare riferimento direttamente ad Acer.
Recentemente il consiglio comunale ha approvato una convenzione, operativa dall’1 gennaio, per l’affidamento in concessione ad Acer del servizio di gestione dell’edilizia residenziale sociale.
Acer diventa ente concessionario del servizio per la gestione del patrimonio comunale di edilizia residenziale pubblica e di edilizia sociale.
Le funzioni svolte fino ad oggi dal Comune tramite il proprio ufficio casa passeranno quindi direttamente ad Acer, che acquisirà anche l’esercizio della funzione amministrativa attinente all’assegnazione e gestione del patrimonio.
Il Comune continuerà a svolgere la pianificazione e ogni forma di vigilanza e controllo sul rispetto delle condizioni fissate, verificando gli atti, le informazioni ed i dati dell'attività gestionale di Acer, che sarà comunque regolata dalla convenzione sottoscritta.
In particolare, per quanto concerne le funzioni amministrative attinenti all’assegnazione e gestione del patrimonio, il Comune ha attivato dei tavoli permanenti di programmazione, indirizzo e controllo.
Dall’1 gennaio 2014 i cittadini interessati dovranno fare riferimento direttamente a:
UFFICIO CASA RAVENNA presso ACER
Viale Farini, 26 - 48121 Ravenna (RA)
Telefono: 0544.210136-210119 - Fax: 0544.34146
Email: info@acerravenna.it 
Orari di apertura al pubblico
Lunedì, Martedì, Giovedì, Venerdì dalle 8.30 alle 11.00
Giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00
Mercoledì e Sabato chiuso


INFORMAZIONI UTILI:
A partire dal 24 ottobre 2011 senza scadenza potrà essere inoltrata domanda per l’assegnazione delle case popolari; possono concorrere cittadini in possesso dei requisiti prescritti nell’avviso pubblico ove sono altresì contenute le modalità di attribuzione del punteggio.
L’ufficio preposto redige la graduatoria con cadenza quadrimestrale.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina