Regolamenti sanitari scolastici dei nidi e delle scuole dell'infanzia

 

COS'È:

I regolamenti sanitari scolastici vengono definiti dai singoli Comuni in stretto rapporto con i servizi di Pediatria di Comunità e determinano le condizioni di accesso e fruizione delle strutture scolastiche presenti sul territorio di competenza in merito:

al protocollo da seguire per la prosecuzione dell'allattamento materno per i bambini che frequentano il nido;

ai comportamenti da tenere per l'ammissione a scuola del bambino con problemi di salute o alimentari;

ai casi sanitari in cui è previsto l'allontanamento del bambino dalla frequenza scolastica e le modalità di riammissione;

ai casi in cui è prevista l'interruzione della frequenza scolastica;

al protocollo da seguire in caso sia necessaria la somministrazione di farmaci o altri prodotti al bambino durante la frequenza scolastica;

alimentazione, la tabella dietetica quotidiana prevista all'interno delle mense scolastiche viene validata dal Modulo Organizzativo Igiene della Nutrizione;

a sicurezza e pronto soccorso;

a igiene.

La Pediatria di comunità, insieme agli altri organi di vigilanza istituzionale (Igiene Pubblica, Servizio Veterinario), effettua periodici sopralluoghi nelle scuole per garantire la vigilanza igienico-sanitaria sulla collettività.

INFORMAZIONI UTILI:

I regolamenti sanitari sono ad uso interno delle scuole.

DOVE ANDARE:

Per ulteriori informazioni contattare le singole scuole.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/30 16:56:33 GMT+2 ultima modifica 2020-07-30T16:56:33+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina