BONUS ENERGIA ELETTRICA

COS’È
Il bonus elettrico è uno sconto applicato sulle bollette dell'energia elettrica, riservato alle famiglie a basso reddito e agli utilizzatori di apparecchiature elettromedicali, introdotto con Delibera dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas n.117 del 6/8/2008.

RIVOLTO A
Cittadini intestatari di una fornitura elettrica nell'abitazione di residenza, in condizioni di:

  • disagio economico con indicatore ISEE ordinario non superiore a euro 8.265,00;
  • disagio economico con indicatore ISEE ordinario non superiore a 9.360 euro se il richiedente è titolare del Rdc/Pdc (reddito di cittadinanza/pensione di cittadinanza) (Se il valore è superiore a 8.265 ed inferiore a 9.360 euro si potrà richiedere solo il bonus elettrico e/o gas, se il valore è uguale o inferiore a 8.265 euro si potrà richiedere anche il bonus idrico);
  • famiglia numerosa (4 o più figli a carico), con ISEE ordinario non superiore a euro 20.000
  • e/o disagio fisico, con uno dei componenti il nucleo familiare in gravi condizioni di salute tali da richiedere l'utilizzo delle apparecchiature elettromedicali necessarie per la loro esistenza in vita (in questo caso per presentare la richiesta non occorre attestazione ISEE).

COSA OCCORRE
In allegato all'apposita modulistica, i Cittadini dovranno presentare i seguenti documenti:

  • attestazione Isee valida, in caso di disagio economico;
  • certificazione ASL in caso di disagio fisico;
  • modulo FN ("Dichiarazione sostitutiva della certificazione dei figli a carico") in caso di disagio economico per le famiglie numerose;
  • copia del documento di identità' (nel caso di presentazione tramite delega, copia del documento di riconoscimento del delegato);
  • fattura bolletta.

DOVE ANDARE
La richiesta deve essere fatta direttamente allo Sportello Sociale del comune di residenza, presentando tutta la documentazione necessaria.

A seguito di Ordinanza sull’emergenza COVID, tutti gli Sportelli Sociali dell'Unione ricevono su appuntamento

SAN LAZZARO DI SAVENA

Sportello Sociale – via Emilia, 90 San Lazzaro di Savena (BO)
Tel. 051.6228.255
Email. sportellosociale@comune.sanlazzaro.bo.it

Orari: dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e il giovedì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30

Per maggiori informazioni consultare il seguente link

LOIANO

via Roma, 55
Tel.
051 6543606
Email: sara.kamiri@unionevallisavenaidice.bo.it

Orari di apertura:
Martedì : 15.00 / 18.00  (solo su appuntamento)
Giovedì : 15.00 / 18.00 (solo su appuntamento)
Sabato : 09.00 / 12.30 (solo su appuntamento)

MONGHIDORO

via G. Matteotti, 1
Tel. 051 6555639
Email: sara.kamiri@unionevallisavenaidice.bo.it

Orari di apertura:
Martedì: 8.45 / 12.30 (solo su appuntamento)
Giovedì: 8.45 / 12.30 (solo su appuntamento)

MONTERENZIO

P.zza Guerrino de Giovanni, 1
Tel. 051 6548930
Email: sportellosociale@comune.monterenzio.bologna.it 

Orari:
Martedì: 09.00 / 13.00
Giovedì: 14.30 / 17.30

OZZANO DELL’EMILIA

Via della Repubblica, 10 – Ozzano dell’Emilia (BO)
Tel. 051 791385
Email: sportellosociale@comune.ozzano.bo.it

Orari:
Lunedì: 15.00 / 18.00
Martedì : 08.30 / 12.30
Giovedì : 08.30 / 12.30
Sabato: 08.30 / 12.00

Per maggiori informazioni consultare il seguente link

PIANORO

Via Carducci, 1 – Pianoro (BO)
Tel. 051 6529163
Email: sociali@comune.pianoro.bo.it 

Orari:
Lunedì: 08.30 / 13.00
Mercoledì: 08.30 / 13.00 – 15.00 / 18.00

INFORMAZIONI UTILI
Le richieste possono essere presentate durante tutto l’anno e hanno validità 12 mesi.

Lo sconto per disagio economico è riconosciuto per 12 mesi a decorrere dal mese di prima applicazione.

Lo sconto per disagio fisico è riconosciuto senza interruzione fino a quando è necessario l'uso di tali apparecchiature, quindi non è necessario rinnovare la richiesta.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina