Casa rifugio per donne vittime di violenza e maltrattamento.

RIVOLTO A:

Donne italiane o migranti (purchè in regola con il permesso di soggiorno), con o senza figli a carico, residenti nel comprensorio forlivese.

COS'E':

E' una casa ad indirizzo segreto per l'accoglienza delle donne che hanno subito violenze nel proprio nucleo familiare o da sconosciuti. In questa struttura si riceve ospitalità e sostegno verso un percorso di autonomia.

COME SI RICHIEDE:

L'inserimento nella casa rifugio avviene dopo una segnalazione/querela della donna alle Forze dell'Ordine che provvederanno ad informare l'Autorità Giudiziaria.

Il Servizio di competenza verifica la reale necessità di allontanamento della donna dal contesto familiare per motivi di grave pericolosità.

TEMPI:

L'inserimento della persona in Casa Rifugio avviene secondo tempi e modalità concordate con la donna. Il servizio è gratuito.

DOVE ANDARE:

Centro Donna - Via Tina Gori, 58 - Forlì - Tel. 0543/712660/712683 - Fax. 0543/712670

E-mail: centrodonna@comune.forli.fc.it

Orario ricevimento al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8,30 alle 13,30; martedì dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 14,00 alle 18,00; giovedì dalle 14,30 alle 18,00.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina