Ambulatori per le vaccinazioni

CHE COS'E'

Gli ambulatori vaccinali si occupano di somministrare i vaccini a tutti i bambini/e e i ragazzi/e in un'età compresa fra gli 0 mesi e i 16 anniLe vaccinazioni sono importanti perché hanno lo scopo di tutelare la salute pubblica e quella del singolo cittadino. Per poter frequentare le scuole di ogni ordine e grado (dal nido alla scuola superiore), è necessario avere effettuato tutti i vaccini obbligatori e le dosi di richiamo successive. 

INFORMAZIONI UTILI

Tutte le vaccinazioni, sia obbligatorie che raccomandante, previste per questa fascia di età sono gratuite. Secondo il SSN le vaccinazioni obbligatorie sono:

  • anti-poliomielitica
  • anti-difterica
  • anti-tetanica
  • anti-epatite B
  • anti-pertosse
  • anti-Haemophilus influenzae tipo b
  • anti-morbillo
  • anti-rosolia
  • anti-parotite
  • anti-varicella.

L'obbligatorietà per anti-morbillo, anti-rosolia, anti-parotite, anti-varicella viene rivalutata ogni tre anni, perché si basa sull'osservazione della diffusione delle epidemie rispetto alle coperture vaccinali raggiunte.

Vi sono vaccinazioni che non sono obbligatorie ma vengono fortemente raccomandate.  Tra queste la vaccinazione anti-papillomavirus, importante per la prevenzione del tumore del collo dell'utero. La dose viene somministrata gratuitamente a tutti gli adolescenti, sia femmine che maschi, nel corso del 12° anno di età.

Per approfondimenti e ulteriori  informazioni visitare il sito del ministero della salute. Per conoscere la tabella dei vaccini somministrati a seconda dell'età consultare il calendario vaccinale pediatrico (pdf611.11 KB) dell'Emilia Romagna. 

DOVE ANDARE

Le vaccinazioni vengono eseguite presso gli ambulatori del Pediatra di Comunità presenti nei poliambulatori dell'Appennino (pdf38.72 KB).  Gli avvisi per effettuare le vaccinazioni vengono spediti a casa. E' comunque possibile contattare gli ambulatori per ogni informazione, per spostare gli appuntamenti o per decidere di sottoporsi ad eventuali vaccinazioni facoltative gratuite.

I bambini e i ragazzi devono essere accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci. Dopo la somministrazione del vaccino è necessario attendere un periodo di tempo nella sala d'aspetto dell'ambulatorio, secondo le indicazioni date dal pediatra.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/01 11:53:22 GMT+2 ultima modifica 2020-12-01T11:53:22+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina