Vaccinazioni

CHE COS’E’:

le vaccinazioni sono uno strumento di prevenzione nei confronti di alcune malattie infettive.

La Legge 119/2017 “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione dei farmaci” prevede dieci vaccinazioni obbligatorie e gratuite per i minori di età compresa tra zero e sedici anni.

In base a questo obbligo, il Ministero e la Regione Emilia Romagna hanno definito le modalità per assicurare la prevenzione, il contenimento e la riduzione dei rischi per la salute personale e pubblica nell’accesso ai servizi per la prima infanzia e alle scuole.

E' disponibile sul sito della regione Emilia Romagna una brochure informativa aggiornata sulle vaccinazioni obbligatorie e raccomandate.

COSA OCCORRE:

-  per i minori da 0 a 6 anni e nel caso di prima iscrizione alle istituzioni scolastiche, formative ed educative (minori da 6 a 16 anni), i genitori/ tutori/ affidatari del minore dovranno presentare la documentazione comprovante le avvenute vaccinazioni o le dichiarazioni sostitutive presentate entro il termine di scadenza dell'iscrizione scolastica, che verranno sottoposte ad opportune verifiche dai dirigenti scolastici e dai responsabili dei servizi educativi secondo i termini di legge.

- per i minori da 6 a 16 anni quando NON si tratta di prima iscrizione, il minore avrà accesso all'istituzione scolastica, ai servizi educativi per l'infanzia, ai centri di formazione professionale regionale e alle scuole private paritarie sulla base della documentazione presentata nell'anno precedente, a meno che il minore non debba essere sottoposto a nuova vaccinazione o ad un richiamo secondo le indicazione del Calendario vaccinale.

DOVE ANDARE:

per ulteriori informazioni:

www.ausl.mo.it

www.ascuolavaccinati.it

Area dedicata sul sito del Ministero www.salute.gov.it/vaccini - NUMERO VERDE Ministero 1500

Servizio di Pediatria di Comunità presso le sedi AUSL del Distretto di Castelfranco Emilia

INFORMAZIONI UTILI:

Cosa s’intende per idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie:

ad es. attestazione delle vaccinazioni effettuate o certificato vaccinale rilasciati dall’AUSL competente o copia del libretto vaccinale vidimato dall’AUSL.

Scuola dell’Infanzia: si precisa che l’attestato di esecuzione vaccinazioni rilasciato dall’AUSL verrà inviato a casa dei minori che hanno completato il ciclo dell'obbligo.

In caso di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni potranno essere presentati uno o più dei seguenti documenti, rilasciati dalle autorità sanitarie competenti:

a) attestazione del differimento o dell’omissione delle vaccinazioni per motivi di salute redatta dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta del SSN;

b) attestazione di avvenuta immunizzazione a seguito di malattia naturale rilasciata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta del SSN o copia della notifica di malattia infettiva rilasciata dall’AUSL ovvero verificata con analisi sierologica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/10/14 11:35:00 GMT+2 ultima modifica 2020-10-14T11:35:59+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina