Matrimonio di cittadini di diversa nazionalità

CHE COS'E': 
Per matrimonio misto si intende il matrimonio tra un cittadino italiano e un cittadino straniero. I cittadini stranieri possono sposarsi in Italia secondo il rito civile oppure secondo il rito religioso con effetti civili.  
Se entrambi gli sposi sono cittadini stranieri, e non conoscono la lingua italiana, devono essere assistiti da un interprete sia al momento della presentazione dei documenti sia all'atto dell'eventuale richiesta di pubblicazioni e della celebrazione del matrimonio.
RIVOLTO A: 
Coppie di cittadini stranieri e coppie miste che vogliono contrarre matrimonio in Italia. 
COSA OCCORRE: 
Il cittadino straniero che intende sposarsi in Italia deve procurarsi il nulla-osta rilasciato dall'autorità diplomatica competente (Consolato o Ambasciata) in Italia e deve possedere un documento attestante la regolarità del soggiorno nel territorio italiano. Il nulla-osta deve essere legalizzato o presso la Prefettura dove ha sede l'Autorità diplomatica o presso la prefettura dove si ha la residenza o il domicilio o dove si intende effettuare il matrimonio. In mancanza di nulla osta occorre una sentenza del Tribunale Italiano.
INFORMAZIONI UTILI:
Per conoscere nel dettaglio informazioni relative al matrimonio di cittadini con diversa nazionalità nel proprio comune, contattare l'Ufficio di Stato Civile competente.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/09/11 23:00:00 GMT+1 ultima modifica 2018-09-27T11:11:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina