Matrimonio di cittadini di diversa nazionalità

RIVOLTO A:
Cittadini italiani che intendano contrarre matrimonio con cittadini stranieri o a cittadini stranieri che intendano contrarre matrimonio con altro cittadino straniero.

COSA OCCORRE:
I futuri sposi devono fare richiesta di pubblicazioni di matrimonio all'Ufficiale di Stato Civile del Comune di residenza di uno di essi.
Per i cittadini stranieri è necessario presentarsi muniti del passaporto in corso di validità e del "nulla osta", rilasciato dal Consolato o dall'Ambasciata del Paese di origine (ovvero della documentazione alternativa ove prevista) , attestante la mancanza di impedimenti alla celebrazione del matrimonio stesso secondo la legislazione straniera del Paese di appartenenza (art. 116 del Codice Civile).

DOVE ANDARE:

Uffici di Stato Civile dei Comuni (pdf, 62.87 KB)

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/08/11 15:26:52 GMT+2 ultima modifica 2017-09-04T10:46:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina