Congedo di paternità

SITO INPS https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=50584 

CHE COS'E'

E' l'astensione obbligatoria del padre lavoratore dipendente, che ne può usufruire in alternativa alla madre (qualunque mansione egli svolga) ,fruibile anche dal padre adottivo e affidatario, entro e non oltre il quinto mese di vita del figlio.
Il congedo obbligatorio è fruibile dal padre durante il congedo di maternità della madre lavoratrice o anche successivamente, purché entro il limite temporale indicato.
Ogni anno i giorni di  congedo cambiano in base alle leggi; per l'anno solare 2021  l'articolo 1, comma 363, lettera a), della legge 30 dicembre 2020, n. 178 (legge di bilancio 2021) ha  aumentato a dieci (10) il numero dei giorni di congedo obbligatorio ed ha ampliato la tutela del congedo stesso prevedendone la fruizione anche nel caso di morte perinatale del figlio.
Il padre lavoratore dipendente ha diritto, per i giorni di congedo obbligatorio e facoltativo, a un'indennità giornaliera a carico dell'INPS pari al 100% della retribuzione.

A CHI E’ RIVOLTO:
Padri  lavoratori dipendenti, anche adottivi e affidatari, entro e non oltre il quinto mese di vita dalla nascita o dall'adozione e affidamento (Per quanto riguarda i padri lavoratori dipendenti da amministrazioni pubbliche deve essere approvata una norma che individui e definisca gli ambiti, le modalità e i tempi di congedo)

COSA FARE

Il padre lavoratore dipendente deve comunicare al proprio datore di lavoro le date in cui intende usufruire del congedo almeno 15 giorni prima. Se richiesto in concomitanza dell'evento nascita, il preavviso si calcola sulla data presunta del parto.

Nei casi di pagamento a conguaglio (articolo 3, decreto ministeriale del 22 dicembre 2012), per poter usufruire dei giorni di congedo il padre lavoratore dipendente deve comunicare in forma scritta al datore di lavoro le date di fruizione.
Nei casi di pagamento diretto da parte di INPS, la domanda si presenta online all'Ente attraverso il servizio dedicato.

DOVE ANDARE

Per informazioni è possibile rivolgersi alla Sede INPS :

  • AGENZIA INPS MORCIANO DI ROMAGNA : Via Santa Maria Maddalena 146
    Contact Center Tel. 803164 
    e-mail: MorcianodiRomagna@inps.it
  • Direzione Provinciale di Rimini: via Macanno, 25
    Contact Center Tel. 803164   
    e-mail: rimini@inps.it

La domanda deve essere presentata all'Inps telematicamente mediante una delle seguenti modalità:

  • SITO WEB - https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?iiDServizio=2532
    (I servizi telematici  sono accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN dispositivo attraverso il portale dell'Istituto inps.it  - Servizi on line);
  • Contact Center integrato - tel. 803164 da rete fissa - oppure 06 164 164 da rete mobile;
  • Patronati e intermediari , attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina