Adozione a distanza - Comunita' Papa Giovanni XXIII

CHE COS'E':
Il progetto "Adozione a distanza" è uno degli interventi che l'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII-Condivisione fra i Popoli ha messo in atto per dare sollievo e speranza a tante persone in difficoltà. Con un versamento mensile è possibile mandare a scuola un bambino, sostenere una famiglia o un anziano in difficoltà, offrire una scelta alternativa alla vita di strada a giovani ragazzi oppure curare persone disabili.

 

RIVOLTO A:
Tutte le famiglie e/o persone interessate a garantire un futuro a persone bisognose.

 

DOVE ANDARE:
Comunità Papa Giovanni XXIII
Ufficio Missioni, Progetti e Adozione a distanza
Via Ausa, 39 Cerasolo di Coriano
Tel. 0541 - 50622 fax 0541 - 708575
E-mail: segreteria.condivisione@apg23.org
Sito: www.apg23.org

 

COSA OCCORRE:
Se si desidera fare un'adozione a distanza, prima di iniziare a versare il contributo, è necessario compilare il tagliando, scaricabile dal sito o reperibile presso l'Ufficio, e spedirlo, compilato in ogni sua parte, all'Ufficio medesimo.

 

COSA OFFRE:
Una volta effettuata l'adozione, si riceverà una breve storia del bambino o della famiglia da adottare e una loro foto. Annulamente si riceveranno informazioni sui progressi del bambino o della famiglia.

 

INFORMAZIONI UTILI:
Attraverso le case famiglia e le strutture di accoglienza presenti nelle zone di missione, i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII individuano i bambini bisognosi e le famiglie in stato di necessità.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina