Visite ed esami in gravidanza: il percorso nascita nei consultori pubblici dell'Appennino Bolognese

CHE COS'E'

Tutte le donne che iniziano la gravidanza possono rivolgersi a uno dei consultori pubblici presenti sul territorio dell'Appennino Bolognese per entrare a far parte del percorso nascita (pdf681.12 KB): un percorso di assistenza al quale partecipano più operatori (ostetriche, ginecologi, ginecologhe, infermieri specializzati) e che comprende diversi servizi sanitari. Il percorso nascita segue la donna dall'inizio della gravidanza fino al parto. Nel consultorio la donna può ricevere subito le informazioni relative alla sua gravidanza e può sottoporsi alle visite e agli esami necessari già dal primo mese. Inoltre può avere tutte le informazioni utili sul parto in ospedale oppure sul parto in casa con ostetrica.

RIVOLTO A

Donne in gravidanza, italiane e straniere, residenti nel distretto.

INFORMAZIONI UTILI

Tutte le visite, gli esami, i colloqui necessari nel periodo di gravidanza e che rientrano nel protocollo del percorso nascita sono gratuiti.

Il Servizio Sanitario Regionale ha messo a disposizione come strumento informativo  Il diario della gravidanza, disponibile in diverse lingue:

Versione in italiano (pdf1.88 MB)    English version  (pdf645.62 KB)

Search for information in chinese, spanisch, romanian and other languages


معلومات (pdf429.26 KB)

DOVE ANDARE

La donna, appena accertato lo stato di gravidanza, può rivolgersi al servizio di ostetricia e ginecologia del consultorio pubblico più vicino a casa.  Consultare l'elenco dei consultori (pdf71.87 KB)presenti nel distretto dell'Appennino Bolognese.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/01 11:53:28 GMT+2 ultima modifica 2020-12-01T11:53:28+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina