2. Il tempo dell'attesa, l'incontro e l'accoglienza di un bambino che viene da un luogo diverso

L'ADOZIONE: nel corso della loro esperienza i genitori adottivi si trovano ad affrontare problematiche relative i normali stadi di sviluppo dei bambini e dei ragazzi che possono cerare tensioni e preoccupazioni. E' interessante notare come i problemi comportamentali connessi al tema dell'abbandono compaiono non subito dopo l'adozione ma in un momento successivo, spesso all'ingresso del bambino a scuola. Dall'incontro quotidiano con i genitori emerge sempre come, nel complesso mondo delle relazioni di una famiglia - rapporti con la famiglia d'origine, amicizie da coltivare, impegni di lavoro, tempi frenetici -possano sorgere incomprensioni, esitazioni, momenti di empasse. Il Progetto di consulenza post-adottiva si propone come spazio di sostegno alle competenze genitoriali nella crescita dei figli, di promozione di una condivisione delle esperienze tra le famiglie e di una corresponsabilità dei genitori nella educazione e nella cura dei figli. L'essere genitori comporta sperimentare ruoli e relazioni mutevoli, attraversare fasi diverse e misurarsi con i problemi e i passaggi critici propri della storia di ogni nucleo familiare. Non sentirsi soli nell'affrontare questa esperienza può essere di grande aiuto e avere a disposizione una sede organizzata come quella del Centro per le Famiglie in cui confrontarsi con altri genitori, essere sostenuti nell'esercizio quotidiano della propria competenza educativa e promuovere incontri su problematiche comuni.

Che cos'è l'adozione?

L'adozione è aprire nella propria famiglia uno spazio fisico e mentale per l'accoglienza di un bambino o di una bambina generato da altri, con una sua storia e che ha bisogno di nuovi genitori, con cui formare una famiglia come una sua seconda possibilità di vita.

Adottare non è il diritto di un adulto, ma la messa a disposizione da parte di adulti delle proprie risorse perché il diritto alla famiglia di un bambino in stato d'abbandono possa essere soddisfatto.

Percorsi di approfondimento

Alcuni punti sui quali riflettere insieme a operatori del settore per le coppie che iniziano il loro cammino adottivo:

  1. Quando pensiamo ad un bambino come ce lo immaginiamo?
  2. Siamo disposti ad accettare i problemi che si presenteranno connessi all'adozione?
  3. Come potrebbe reagire nostro figlio/i al nuovo venuto?
  4. Quali sono le nostre aspettative? 
  5. Lo accetteremo anche se non corrisponde per età, aspetto fisico, colore della pelle...alle nostre aspettative?
  6. Come cambierà la nostra vita familiare?
  7. Il bambino grande: siamo pronti ad accoglierlo?

Gli Incontri mensili con la Pedagogista esperta dell'esperienza adottiva

La dott.ssa Ivana Pinardi, Pedagogista esperta dell'esperienza adottiva del Centro per le famiglie, secondo il calendario aggiornato (vai alla scheda saperne di più) periodicamente incontra singole coppie o gruppi di famiglie  per discutere di diversi temi di supporto e sostegno rispetto il percorso che si sta vivendo. 

Scarica la Brochure sull'adozione
(pdf, 186.42 KB)
Calendario incontri adozione (png, 1.02 MB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/07 12:50:00 GMT+2 ultima modifica 2020-01-17T17:35:18+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina