Agevolazioni per la casa

COS’E’:
Le famiglie che si trovano in difficoltà economiche e non possiedono un'abitazione o cittadini che svolgono la loro attività lavorativa nel Comune e/o Comuni associati possono fare richiesta per l'assegnazione di alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica ERP.

RIVOLTO A:

  • Cittadini che prestano la propria attività lavorativa esclusiva o principale nei Comuni del Distretto Sud Est o nei rispettivi Comuni associati (anche se non residenti).
  • Cittadini che svolgeranno nuova attività lavorativa nei Comuni del Distretto Sud Est o nei rispettivi Comuni associati.
  • Cittadini italiani emigrati all'estero.
    E' indispensabile avere la cittadinanza italiana o dell'Unione Europea o essere stranieri titolari di permesso o di carta di soggiorno; non essere proprietari di alloggi adeguati alle esigenze del proprio nucleo familiare; avere I.S.E.E - E.R.P. non superiori a quelli stabiliti; il patrimonio mobiliare del nucleo familiare non deve essere superiore al limite stabilito; non occupare abusivamente alloggi E.R.P.; non aver ricevuto precedenti assegnazioni o contributi.

COME SI ACCEDE AL SERVIZIO:
Ciascun Comune del Distretto Sud Est provvede individualmente alla pubblicazione di un bando di concorso pubblico per l'assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica di proprietà comunale.
ll bando generale viene di norma emanato ogni due/tre anni, la graduatoria conseguente viene aggiornata ogni dodici mesi mediante pubblicazione di un bando integrativo
La domanda può essere compilata dal cittadino oppure presso gli Uffici CAF autorizzati, allegando la certificazione ISE/ISEE dell’anno di riferimento e ogni altro documento utile per dimostrare la condizione di disagio abitativo.

COSA FARE:
La compilazione della domanda permette di entrare nella graduatoria per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica (di proprietà del Comune) o rientranti in forme di edilizia agevolata.

DOVE ANDARE:
Per informazioni relative al ritiro del “modulo della domanda” rivolgersi allo Sportello Sociale o all’Ufficio Servizi alla Persona del Comune di residenza, o all’ Ufficio ACER presente una volta a settimana presso ogni presidio territoriale (per alcuni Comuni la domanda è scaricabile anche dal rispettivo sito internet del Comune di residenza).

ORARIO DI RICEVIMENTO FUNZIONARIO ACER:

  • Collecchio: Lunedì 8.30/12.30 c/o Comune V.le Libertà, 3 - Sala Consigliare
  • Sala Baganza: Venerdì 8.30/10.30 c/o Sportello Sociale  Via del Mulino 1
  • Felino: Venerdì 10.40/12.45 c/o Comune Piazza Miodini, 1
  • Montechiarugolo: Mercoledì 11.45/12.45 c/o Sportello Sociale di Monticelli in Via Spadolini, 16
  • Traversetolo: Mercoledì 8.30/11.30 c/o Comune Piazza Vittorio Venero, 30 - piano terra

(in questo momento la funzionaria di Acer riceve sia per Montechiarugolo che per Traversetolo il Mercoledì dalle 11.45 alle 12.45 c/o lo Sportello Sociale di Montcelli in Via Spadolini, 16)

Per gli 8 Comuni dell'Unione Montana Appennino Parma Est, il funzionario Acer è presente una volta a settimana presso ogni comune solo nel mese in cui è aperto il bando.

Inoltre, per Langhirano, riceve in Via O. Ferrari - dietro il Comune - il Giovedì dalle 14.30 alle 18.00  per i fondi affitto.



PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

ACER PARMA
Indirizzo: Vicolo Grossardi 16/a, Cap. 43125
Tel. 800/210381

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina