Altri servizi sanitari per l'infanzia


Esistono diversi servizi sanitari rivolti in maniera specifica ai bambini. Alcuni riguardano gli esami che vengono fatti di routine in fase di crescita, come lo screening ecografico per la displasia evolutiva dell'anca, i controlli audiologici, oculistici e odontoiatrici.

Altri sono più specifici, come ad esempio programmi per la prevenzione, diagnosi e cura del diabete nei bambini e negli adolescenti poi quelli di logopedia, foniatria o i programmi di intervento sull’autismo e sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento - DSA (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia).

Da segnalare inoltre il programma messo in atto dalla Regione Emilia-Romagna, che permette alle persone affette da celiachia di rifornirsi dei prodotti alimentari senza glutine, a carico del Servizio sanitario regionale, anche in comuni negozi convenzionati, e non solo nelle farmacie, in tutto il territorio regionale. Per informazioni su prodotti e negozi convenzionati vedi Saluter.

E' altresi prevista l'assistenza domiciliare ai bambini con malattie croniche, quando le condizioni cliniche lo consentono, da parte di operatori sanitari e socio-assistenziali: medici, infermieri, fisioterapisti, assistenti sociali. L’obiettivo è migliorare la qualità della vita e ridurre il ricorso all’ospedale. Per usufruire di questa assistenza occorre rivolgersi alla Pediatria di comunità.

Azioni sul documento

pubblicato il 2009/10/30 18:10:00 GMT+2 ultima modifica 2017-10-09T15:58:00+02:00 scaduto

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina