Congedi parentali facoltativi

CHE COS'È
Si tratta della possibilità per i genitori, anche adottivi o affidatari, di usufruire di periodi di astensione dal lavoro, successivamente al periodo di congedo obbligatorio per il genitore che ne usufruisca o subito dopo il parto per l'altro genitore. In caso di parto, adozione o affidamento plurimo il periodo è previsto per ogni bambino.

Tipologia e modalità di fruizione del congedo facoltativo sono definite dalla legge in modo differente in base alla situazione lavorativa e familiare.

Nella pagina regionale "Congedi parentali (facoltativi)" trovate maggiori informazioni e dettagli su:

  • Congedo parentale facoltativo per madre e padre
    Lavoratori dipendenti
    Lavoratori autonomi
    Lavoratori iscritti alla gestione separata INPS
    Lavoratori agricoli
  • Congedo parentale a ore
  • Trasformazione del rapporto di lavoro a tempo pieno in rapporto a tempo parziale
  • Genitore solo
  • Presentazione della domanda
  • Riposi giornalieri per l'allattamento
  • Congedi per la malattia del figlio
  • Congedi, permessi e riposi per figli portatori di handicap grave
    Congedi parentali e prolungamento dell'astensione facoltativa
    Riposi e permessi
    Congedi retribuiti di due anni
  • Congedo parentale SARS CoV-2 per figli in quarantena
  • Legislazione

DOVE ANDARE
In base alla situazione lavorativa le domande vanno presentate a:

  • il proprio datore di lavoro
  • l'INPS, tramite:
    il portale inps.it
    il Contact Center tel. 803164 (gratuito da telefono fisso) - 06164164 (tariffa da mobile)

Per informazioni e assistenza nella presentazione della domanda è possibile contattare un patronato: qui l'elenco dei patronati presenti nei Comuni di Terred'Acqua.

Azioni sul documento

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-08-18T09:51:44+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina