Unioni civili

COS'E'
Due persone maggiorenni dello stesso sesso possono costituire un'unione civile. Dall'unione civile derivano diritti e doveri reciproci: è necessario contribuire ai bisogni comuni, coabitare e aiutarsi moralmente e materialmente.

COSA OCCORRE
Per unirsi civilmente occorre presentare apposita domanda a un Comune a scelta. Il documento che attesta l'unione civile è rilasciato dall’ufficiale di stato civile e contiene:

  • i dati anagrafici delle parti
  • il regime patrimoniale
  • l'indirizzo di residenza comune
  • i dati anagrafici e la residenza dei testimoni.

DOVE
Per presentare domanda di unione civile presso il Comune di Piacenza, cliccare qui, con le credenziali SPID

ULTERIORI INFORMAZIONI
Non è possibile costituire un'unione civile se uno dei due partner:

  • è sposato o già unito civilmente;
  • è stato interdetto per infermità mentale; 
  • ha un rapporto di parentela, affinità o adozione con l'altro partner; 
  • è stato condannato per omicidio tentato o consumato nei confronti del coniuge o del partner della precedente unione civile.

Per ulteriori informazioni visita la scheda regionale del sito Informafamiglie.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina