Regime patrimoniale dei beni

RIVOLTO A:
Gli sposi, all'atto delle pubblicazioni o della celebrazione del matrimonio, devono scegliere il regime patrimoniale che regolerà la loro vita matrimoniale fra comunione dei beni  o  separazione dei beni.

COSA OCCORRE:
La coppia che intende scegliere il regime della  separazione dei beni deve dichiararlo:
- all'Ufficiale di Stato Civile, quando si presenta per richiedere le pubblicazioni, oppure durante la celebrazione del matrimonio civile;
- al parroco, se il matrimonio avviene  con rito religioso/concordatario.

DOVE ANDARE:
Per informazioni occorre rivolgersi al Settore Affari Generali - Servizio Affari Generali - Contenzioso - Servizi Demografici - Ufficio di Stato Civile -  Piazza  Fausto Beretta, 19.
L'Ufficio è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 - anche martedì dalle 14.00 alle 16.00. Tel. 0532/4197, e-mail: ssdd@comune.fe.it; statocivile[at]comune.fe.it

INFORMAZIONI UTILI:
Se la scelta del regime della separazione dei beni è successiva al matrimonio, o comunque per procedere a mutamento del regime patrimoniale, ovvero per la costituzione di fondo patrimoniale, è necessaria la stipula di atto pubblico (atto notarile).

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/02 14:15:00 GMT+1 ultima modifica 2020-12-02T14:30:19+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina