Il riconoscimento di paternità o maternità

CHE COS'E':

il riconoscimento di paternità o maternità è un atto per mezzo del quale uno o entrambi i genitori dichiarano di riconoscere come proprio il bambino da loro nato, attribuendogli in questo modo lo STATUS di figlio. Tutti i figli hanno lo stesso Stato Giuridico.

Per i figli nati da due genitori sposati fra loro, la denuncia di nascita può essere fatta anche alla presenza di un solo genitore.

Per i figli nati da genitori non sposati fra loro, l’atto di riconoscimento può essere effettuato o da un solo genitore o congiuntamente da entrambi al momento della denuncia di nascita.

Se al momento della denuncia di nascita il figlio è stato riconosciuto da un solo genitore, l'altro può sempre provvedere  in un momento successivo al suo riconoscimento, previo consenso del genitore che lo ha riconosciuto per primo e previo assenso del figlio medesimo se ha compiuto i 14 anni.

E' necessario aver compiuto 16 anni per riconoscere un figlio.

RIVOLTO A:

tutti i genitori.

DOVE ANDARE:

per maggiori informazioni e per gli adempimenti necessari occorre rivolgersi all'Ufficio Stato Civile presso gli Uffici Anagrafe.

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/10/26 07:45:06 GMT+1 ultima modifica 2017-10-26T09:45:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina