La donazione del sangue cordonale - Ospedale Morgagni/Pierantoni

COS'E':
E' la donazione al momento del parto del sangue rimasto all'interno del cordone ombelicale. Il sangue cordonale è ricco di cellule staminali identiche a quelle che si trovano nel midollo osseo che possono essere impiegate per la cura delle leucemie e come valida alternativa al trapianto del midollo osseo in quanto:

  • la donazione non presenta alcun rischio per la mamma e il neonato;
  • offre la possibilità di una rapida esecuzione;
  • richiede un minor grado di compatibilità fra donatore e ricevente.

RIVOLTO A:
Possono donare: tutte le gravide che, nel corso della gravidanza e sulla base del loro stato di salute, siano risultate idonee alla donazione. Al momento del parto, inoltre, non devono verificarsi alcune condizioni che renderebbero inutilizzabile il sangue raccolto (gravidanza inferiore a 35 settimane, febbre durante il parto, malformazioni congenite nel neonato, la rottura delle membrane da più di 12 ore prima del parto). La raccolta del sangue cordonale potrà essere effettuata solo a fronte della sottoscrizione da parte della madre e del padre, ove possibile, di un consenso informato. La modulistica necessaria verrà consegnata in Consultorio Familiare o alla presa in carico presso l'ambulatorio della gravidanza a termine o a rischio in Ospedale. La futura madre che desidera donare il sangue del cordone ombelicale deve comunicarlo al personale ospedaliero al momento del ricovero.
In Italia non è consentita la conservazione del sangue cordonale “ad uso autologo”, cioè per un ipotetico utilizzo futuro da parte di chi l’ha donato. E’ consentito, in casi particolari di patologie in atto al momento della raccolta del cordone, l’”uso dedicato” a favore dello stesso neonato o di consanguinei.

DOVE ANDARE:
Le gestanti che intendono fare la donazione del sangue cordonale possono rivolgersi a:

Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia presso Ospedale Morgagni - Pierantoni via Carlo Forlanini, 34  Forlì (Padiglione Vallisneri - Piano 3°).
Tel. 0543731226 dal lunedì al venerdì dalle h 12.00 alle h 14.00

Consultorio Familiare - Via Colombo,11
Tel. 0543733100 dal lunedì al sabato

INFORMAZIONI UTILI:
Ulteriori informazioni su www.auslromagna.it







Azioni sul documento

pubblicato il 2016/08/11 15:19:00 GMT+2 ultima modifica 2020-12-15T12:18:25+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina