MATRIMONIO CIVILE

RIVOLTO A
Coloro che desiderano sposarsi.
Possono contrarre matrimonio due persone:

  • di stato libero, cioè non legati da un precedente matrimonio civile o religioso con effetti civili;
  • non legate tra loro da vincoli di parentela, di affinità, di adozione e affiliazione;
  • maggiorenni o che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età muniti di autorizzazione del Tribunale per i Minorenni.

COSA OCCORRE
Per potere celebrare un matrimonio civile, occorre fare richiesta di pubblicazioni all'Ufficio di Stato Civile del Comune in cui uno dei due futuri coniugi è residente.

DOVE ANDARE
Per informazioni rivolgersi all'Ufficio di Stato Civile, vedi riferimenti locali.

INFORMAZIONI UTILI
Per maggiori informazioni visita la scheda regionale del sito Informafamiglie. 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/04 21:25:21 GMT+1 ultima modifica 2020-12-04T21:28:10+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina